28 dicembre 2011

La celebre spada di Damocle

La vicenda di Damocle, favorito alla corte di Dionisio II, re di Siracusa, è da collocare nella prima metà del IV secolo A.C..
Si narra che Damocle fosse solito esaltare in maniera troppo marcata la felicità del re Dionisio derivante, secondo l'uomo, dal semplice fatto di essere un sovrano. Il re, infastidito da questo atteggiamento superficiale ed ingiustificato, organizzò un banchetto per Damocle concedendogli di sedere al proprio posto. Damocle accolse con gioia l'iniziativa e si godette ogni momento di quella serata.
Ma la sua letizia si trasformò in pura angoscia quando si accorse che sulla propria testa pendeva una spada sospesa da un sottilissimo filo, probabilmente di seta. Il sentimento di angoscia non abbandonò per tutto il resto della serata così che gli fu chiaro quanto la felicità di monarca potesse essere precaria ed instabile.
Folgorato da questa presa di coscienza, Damocle si ritirò per sempre a vita ritirata per condurre una vita anonima ma tranquilla.
Questo racconto divenne poi celebre grazie a Cicerone che sottolineò nella sua narrazione quanto la felicità fosse caduca quando si è costretti a vivere costantemente con qualcosa da temere.
Nel Medioevo, il significato della vicenda raccontata si estese fino a diventare un monito a non lasciarsi sedurre dalla vanità dei piaceri terreni. In seguito, quando il mito della spada di Damocle verrà ripreso nel tardo Ottocento in un quadro di T. Couture, il protagonista della vicenda sarà raffigurato senza alcuna spada pendente sulla propria testa ma con l'espressione impietrita da un sentimento di profonda angoscia a simboleggiare con molta probabilità i timori del popolo francese sotto il dominio di Napoleone III.

(Foto di MicheleLovesArt - Flickr - CC)
-->

5 commenti:

  1. Ah ecco, non conoscevo il senso... povero monarca... :-)

    RispondiElimina
  2. una lezione che farebbe bene anche a qulcuno oggi
    monica c.

    RispondiElimina
  3. @ Laura: Non lo conoscevo neanche io... :))

    @ Monica: Assolutamente sì. Direi lezione piuttosto attuale!

    RispondiElimina
  4. Thanks a bunch for sharing this with all folks
    you actually realize what you are speaking approximately!

    Bookmarked. Kindly also visit my site =). We may have a hyperlink trade agreement among us

    Also visit my site - click here

    RispondiElimina
  5. Carcassonne laser treatment rosacea

    Here is my web-site :: Cornville laser treatment rosacea

    RispondiElimina