2 gennaio 2012

Un amore all'improvviso: trama e recensione


"Un amore all'improvviso" (titolo originale "The time traveler's wife") approda nelle sale cinematografiche americane il 2 ottobre del 2009.
Cast, regia e note tecniche
Film a metà strada tra il genere sentimentale, il genere drammatico, e il fantastico viene diretto da Robert Schwentke e annovera tra le fila del cast Rachel McAdams, Eric Bana, Ron Livingstone, Jane MacLean e Stephen Tobolowsky.
La vicenda procede per salti temporali e copre la durata complessiva di 112 minuti.
Botteghino
Sono oltre 61 i milioni di dollari totalizzati al botteghino delle sale americane mentre in Italia si oltrepassa di poco la soglia di 500 mila euro.
Trama
Un rarissimo gene costringe Henry a viaggiare nel tempo, riproponendo la propria presenza ad amici e parenti ad intermittenza, in modo assolutamente imprevedibile e con versioni di se stesso nelle età più disparate.


E' già un adulto infatti quando appare magicamente nel giardino in cui sta giocando Clare, una bambina di 6 anni. Scambiano qualche parola, lui sa che è destinato ad incontrarla ancora, in età più matura, perché un'altra versione di sé l'ha già conosciuta. E amata. Per i due infatti è in serbo una improbabile quanto problematica storia d'amore, alimentata dalle fulminee ed imprevedibili apparizioni di Henry nelle varie età della propria vita. 

-->




Recensione
Rende decisamente meglio il titolo originale del film che in traduzione suonerebbe come La moglie del viaggiatore nel tempo. La versione italiana infatti incastra il film in una classificazione istintiva che, a parer mio, è del tutto fuorviante e riduttiva, assimilando la pellicola a quel genere di film sentimentale sdolcinato e destinato ad un immancabile Happy ending. 

Non è così invece per "Un amore all'improvviso" che al di là del fantasioso pretesto narrativo però sembra non convincere del tutto. Il tessuto temporale appare infatti alquanto instabile, molti i passaggi lenti e la recitazione degli attori, piatta e monocorde, sottrae fondamentali strati di spessore alla storia e al personaggio protagonista.

Caratteristiche della versione di "Un amore all'improvviso" DVD
Produzione - 01 Distribution
Data Uscita - 17 febbraio 2010
Formato video - Pal - Area 2
5 singolo strato

Voto: 5,5
Consigliato: non proprio imperdibile.

(Foto di Sinemabed - Flickr - CC)

4 commenti:

  1. Menomale che non l'ho visto allora, mi ci sarei addormentata davanti! XD

    RispondiElimina
  2. E io che me lo immaginavo carucciosissimo... Vabbe', lo vedrò solo in mancanza d'altro :D

    RispondiElimina
  3. Parere personale, ovviamente, ma non è propriamente un capolavoro. ;)

    RispondiElimina
  4. infatti la trama non mi ispira...

    RispondiElimina