2 marzo 2012

Nike: la dea della vittoria nelle arti figurative

Della figura di Nike ne parla Esiodo che narra come la dea fosse la personificazione della Vittoria, figlia della dea fluviale Stige e del titano Pallante.
Si tratta di una divinità molto nota presso gli Antichi, facente parte degli dei preolimpici. Presso i Romani era conosciuta come Vittoria ed era colei che si limitava a trasmettere la vittoria o la sconfitta decisa dagli dei senza interferire in alcun modo con la decisione presa.

Le più numerose raffigurazioni di questa divinità la ritraggono avvolta da fruscianti e lunghi abiti, fornita di ali e intenta a consegnare agli dei o agli eroi la corona d'alloro o il ramo di palma
La sua presenza nelle opere dell'antichità è spesso fissa se vi è rappresentato un vincitore. A volte Nike è presente più volte nella stessa opera sempre ritratta nell'atto di premiare o, più raramente, di scendere dolcemente dal cielo. Molte immagini della dea in particolare si contano sui rilievi del tempio dell'acropoli, in cui la divinità della vittoria è intenta a parlare con la dea Atena, oppure a slacciare un sandalo o ancora a portare un animale sacrificale.
In epoca romana invece Nike è presente sui rilievi in terracotta sui fregi dei templi, spesso ritratta nell'atto di sacrificare un toro oppure di consegnare l'alloro del trionfo.
Una delle più celebri raffigurazioni è conservata a Le Louvre e si tratta della nota "Nike di Salmotracia" in versione romanizzata e occupata a toccare con le dita un globo terrestre.
Immagini di Nike si ritrovano anche sui sarcofagi dell'era paleocristiana, sotto le mentite spoglie di angeli che consegnano i rami di palma e poi ancora, nel corso negli anni, in colonne, in archi, in statue equestri.
Infine la celebre marca d'abbigliamento sportivo statunitense ha scelto come simbolo distintivo un'ala stilizzata della dea, in segno di buon augurio per gli atleti per il raggiungimento dei risultati sperati.


(Foto di Laszlo Photo - Flickr)
-->

4 commenti:

  1. Non sapevo che la Nike si ispirasse a... Nike :D

    RispondiElimina
  2. è sempre molto ben raffigurata Nike...Julie

    RispondiElimina
  3. @Laura: ti confesso che l'ho scoperto anche io proprio scrivendo l'articolo!
    @Julie: Sì, pare di sì. Peccato che di immagini libere da Copyright ce ne siano così poche...

    RispondiElimina
  4. per questo gli atleti sponsorizzati nike sono i primi del mondo...
    monica c.

    RispondiElimina