30 maggio 2012

I 100 romanzi che tutti dovremmo leggere

Sul sito internet del britannico Telegraph è stata stilata una classifica dei 100 romanzi che ognuno di noi dovrebbe leggere almeno una volta.
Si tratta di classici della narrativa internazionale lungo un periodo che corre tra la fine del Settecento fino ai giorni nostri.
La selezione accoglie numerosissimi nomi e titoli soprattutto della narrativa inglese, ma non mancano i grandi romanzieri russi, i francesi, gli spagnoli, gli ispano-americani. Solo un paio invece gli scrittori italiani menzionati.
A seguire, ecco la lista completa dalla posizione numero 100 alla numero uno, a beneficio di quanti siano in cerca di un buon libro.

100. Il Signore degli anelli di JRR Tolkien. 

99. Il buio oltre la siepe di Harper Lee. 

98. La casa e il mondo di Rabindranath Tagore. 

97. Guida galattica per gli autostoppisti di Douglas Adams. 

96. Le mille e una notte. 

95. I dolori del giovane Werther di Johann Wolfgang von Goethe. 

94. I figli della mezzanotte di Salman Rusdhie. 

93. La talpa di John le Carrè. 

92. La fattoria delle magre consolazioni di Stella Gibbons. 

91. Il racconto di Genji di Lady Murasaki. 

90. Sotto la rete di Iris Murdoch. 

89. Il taccuino d'oro di Doris Lessing.

88. Eugene Onegin di Alexander Pushkin.

87. Sulla strada di Jack Kerouac.

86. Papà Goriot di Honoré de Balzac.

85. Il rosso e il nero di Stendhal.

84. I tre moschettieri di Alexandre Dumas.

83. Germinale di Emile Zola.

82. Lo straniero di Albert Camus.

81. Il nome della rosa di Umberto Eco.

80. Oscar e Lucinda di Peter Carey.

79. Il grande mare dei Sargassi di Jean Rhys.

78. Alice nel paese delle meraviglie di Lewis Carrol.

77. Comma 22 di Joseph Heller.

76. Il processo di Franz Kafka.

75. Cider with Rosie di Laurie Lee.

74. Aspettando il Mahatma di RK Narayan.

73. Niente di nuovo sul fronte occidentale di Remarque Erich.

72. Ristorante nostalgia di Anne Tyler.

71. Il sogno della camera rossa di Cao Xueqin.

70. Il Gattopardo di Giuseppe Tomasi di Lampedusa.

69. Se una notte d'inverno un viaggiatore di Italo Calvino.

68. Crash di JG Ballard.

67. Alla curva del fiume di V. S. Naipaul.

66. Delitto e castigo di F. Dostoevskij.

65. il dottor Zivago di Boris Pasternak.

64. Trilogia del Cairo di Naguib Mahfouz.

63. Lo strano caso del Dottr Jeckyll e Mr Hyde di Robert Louis Stevenson.

62. I viaggi di Gulliver di Jonathan Swift.

61. Il mio nome è rosso di Orphan Pamuk.

60. Cent'anni di solitudine di Gabriel Garcìa Marquez.

59. London Fields di Martin Amis.

58. I detective selvaggi di Roberto Bolano.

57. Il gioco delle perle di vetro di Herman Hesse.

56. Il tamburo di latta di Gunter Grass.

55. Austerlitz di WG Sebald.

54. Lolita di Vladimir Nabokov.

53. Il racconto dell'ancella di Margaret Atwood.

52. Il giovane Holden di JD Salinger.

51. Underworld di Don De Lillo.

50. Amatissima di Toni Morrison.

49. Furore di John Steinbeck.

48. Gridalo forte di James Maldwin.

47. L'insostenibile leggerezza dell'essere di Milan Kundera.

46. Gli anni fulgenti di Miss Brodie di Muriel Spark.

45. Il guardone di Alain Robbe-Grillet.

44. La nausea di Jean Paul Sartre.

43. la serie del Coniglio di John Updike.

42. Le avventure di Huckleberry Finn di Mark Twain.

41. Il mastino dei Baskerville di Conan Doyle.

40. La casa della gioia di Edith Warton.

39. Il crollo di Chinua Achebe.

38. Il grande Gatsby di F. Scott Fitzgerald.

37. L'amministratore di Anthony Trollope.

36.  Miserabili di Victor Hugo.

35. Jim Lucky di Kingsley Amis.

34. Il grande sonno di Raymond Chandler.

33. Clarissa di Samuel Richardson.

32. A dance to the music of time di Anthony powell.

31. Suite Francese di Irène Némirovsky.

30. Espiazione di Ian McEwan.

29. La vita: un manuale d'uso di Georges Perec.

28. Tom Jones di Henry Fielding.

27. Frankenstein di Mary Shelley.

26. Cranford di Elizabeth Gaskell.

25. La pietra di luna di Wilkie Collins.

24. Ulysses di James Joyce.

23. Madame Bovary di Gustave Flaubert.

22. Passaggio in India di EM Forster.

21. 1984 di George Orwell.

20. Tristram Shandy di Lawrence Sterne.

19. La guerra dei mondi di HG Wells.

18. Scoop di Evelyne Waugh.

17. Tess d'Ubervilles di Thomas Hardy.

16. Brighton Rock di Graham Greene.

15. Il codice delle Woosters di PG Wodehouse.

14. Cime tempestose di Emily Bronte.

13. David Copperfield di Charles Dickens. 

12. Robinson Crusoe di Daniel Defoe.

11. Orgoglio e Pregiudizio di Jane usten.

10. Don Chisciotte di Miguel de Cervantes.

9. Mrs Dalloway di Virginia Woolf.

8. Disgrace di LM Coetzee.

7. Jane Eire di Charlotte Bronte.

6. Alla ricerca del tempo perduto di Marcel Proust.

5. Cuore di tenebra di Joseph Conrad.

4. Ritratto di signora di Henry James.

3. Anna Karenina di Lev Tolstoj.

2. Moby Dick di Herman Melville.

1. Middlemarch di George Eliot.







(Foto di CDRummBks - Flickr)
-->

5 commenti:

  1. solo 16... ma non concordo molto sulla selezione
    monica c.

    RispondiElimina
  2. Neanche io sono convintissima...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. 19 letti ed anch'io non concordo sull'elenco...Julie

      Elimina
  3. Io sono a 18... ma non concordo per nulla. Ce ne sono di bellissimi che meritavano di stare in quell'elenco (ok, magari non "Ti lovvo", però...) :D

    RispondiElimina
  4. In effetti, è una selezione fin troppo "british". Il mio preferito dell'elenco è stato "I figli della mezzanotte".

    RispondiElimina